carneSecondi piatti

Arista sotto sale, un secondo piatto tenero e succoso

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono  3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.

Arista sotto sale, un secondo piatto tenero e succoso…

Spesso mi è capito di mangiare il pesce sotto sale e di apprezzarne il sapore leggero e gustoso.

Era da tanto che invece volevo prepararci un secondo piatto e quindi ho fatto l’Arista sotto sale. Non è proprio una ricetta ma più che altro una cottura, che rende la carne morbida e succosa.

Io ad esempio non ci aggiungo mai alcuna salsa perchè mi piace sentire la tenerezza della carne, ma potrete preparare una salsa verde o di verdure come abbinamento.

Arista sotto sale, un secondo piatto tenero e succoso

Stampa

Arista al sale

L'Arista sotto sale è un secondo piatto veramente gustoso, con un tipo di cottura semplice e veloce
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Preparazione 5 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 8 persone
Calorie 250kcal
Chef Dina Gintsburg

Ingredienti

  • 1 kg arista
  • 1 kg sale grosso
  • 1 ramo rosmarino

Istruzioni

  • Iniziare a preparare l'Arista sotto sale, un secondo piatto tenero e succoso. In realtà non è tanto una ricetta ma un modo di cottura.
  • Utilizzate una pirofila o uno stampo per plumcake grande. Vi basterà comprare un pezzo di arista intero e fatelo inserire dal vostro macellaio nella rete.
  • All'interno della rete mettete e il ramo di rosmarino fresco.
  • Prendere la pirofila, versare uno strato di sale grosso sulla base, appoggiare sopra l'arista e ricoprirla completamente con altro sale. Fate aderire bene il sale alla carne.
  • Infornare a 180 gradi per circa 40 minuti. Passato il tempo di cottura, spegnere il forno e fate raffreddare l'arista. Togliere il sale e tagliarla a fettine sottili su un piatto da portata da completamente fredda.

Note

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Leave a Response

Vota la ricetta