Sponsorizzazioni

Arrosto di tacchino in porchetta…

Sono sempre alla continua ricerca di nuovi piatti di carne o di pesce da preparare per la mia famiglia. Questa volta ho pensato di preparare l’arrosto con un ripieno rustico che si usa molto dalle mie parti e quindi ho preparato l’Arrosto di tacchino in porchetta. Ottimo per cena da presentare con un buon contorno perchè no autunnale.

Arrosto di tacchino in porchetta
Arrosto di tacchino in porchetta

Arrosto di tacchino in porchetta.

Porzioni: 4 persone

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti:

  • 600 g di petto di tacchino
  • 200 g di macinato misto 1 salsiccia
  • finocchietto selvatico q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 100 g di soffritto (carota,cipolla,sedano)

Procedimento:

Iniziare a preparare l’Arrosto di tacchino in porchetta. Come prima cosa riunire in una ciotola il macinato con la salsiccia, un pizzico di sale, pepe e una manciata di finocchietto selvatico tritato finemenete e mescolare. Su una piano di lavoro appoggiare il petto di tacchino (o di pollo) che avrete aperto come una fettina. Sopra ricoprire tutta la superficie con il mix di carne e il soffritto (potete prepararlo voi o per velocizzarvi usate quello congelato). Arrotolare il petto di tacchino ed adagiarlo in una pirofila con un goccio di olio. Sfumare con del vino bianco e cuocere a 180 gradi per 40 minuti circa, girando di tanto in tanto. Potete accompagnare il vostro arrosto con le verdure di stagione che più desiderate: io ci ho aggiunto dei finocchi e cipolla di Tropea, ma vanno bene le classizhe patate o broccoli o zucca. Servire il vostro Arrosto di tacchino in porchetta ancora caldo.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

1 commento

Leave a Response