Sponsorizzazioni

Bomboloni fritti con crema…

Sono dei dolci irresistibili fritti da gustare in ogni momento della giornata, dalla colazione alla merenda. Soffici e con un cuore cremoso di crema pasticciera o chantilly o nutella, o alcuni associano addirittura i nostri bomboloni ai krapfen ripieni di marmellata. I bomboloni sono un classico fra i dolci fritti, diffusi molto durante il periodo di Carnevale, ma non solo, e in tutte le regioni d’Italia. Esistono tantissime ricette, tutte simili ma l’importante è che siano fritti e ripieni, soffici e golosi, ideali anche il giorno dopo. Piacciono a tutta la famiglia e in ogni stagione dell’anno.

Bomboloni fritti con crema
Bomboloni fritti con crema

Bomboloni fritti con crema.

Dosi: 20 bomboloni

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di riposo: 2 ore

Tempo di cottura:

Ingredienti per l’impasto:

  • 400 g di farina tipo 00
  • 50 g di zucchero semolato
  • uova medie
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 50 g di burro
  • 120 g di patate lesse
  • mezzo bicchiere di latte
  • la scorza grattugiata di un limone

Per la crema pasticcera:

  • 250 g di latte intero
  • 70 g di zucchero semolato
  • tuorli 
  • 60 g di maizena (amido di mais)
  • buccia di mezzo limone

Per decorare e friggere:

  • zucchero semolato o zucchero a velo q.b. q.b.
  • olio di arachidi q.b.

Procedimento:

Iniziare a preparare il Bomboloni fritti con la crema. Iniziare a preparare l’impasto: mettere in un pentolino a bollire le patate sbucciate finchè non  saranno morbide, renderle a purea. Versare nella planetaria, usate il gancio a foglia, la farina setacciata, la scorza grattugiata del limone, lo zucchero e il lievito di birra (scioglietelo prima in una ciotola con un mezzo cucchiaino di zucchero). Accendete la planetaria per mischiare gli ingredienti.

Poi versare il latte a temperatura ambiente, l’uovo, il burro a tocchetti e la purea di patate e azionatela per 5 minuti finchè gli ingredienti non si saranno amalgamati per bene. Riprendere l’impasto appoggiatelo su un piano da lavoro, lavoratelo 2 minuti a mano fino a creare una palla omogenea e mettetela a riposare in un luogo asciutto, per almeno due ore o come faccio io per tutta la notte.

Iniziare a preparare la crema: riscaldare il latte in un pentolino con la scorza di limone. A parte sbattere in una ciotola, i tuorli con lo zucchero e aggiungere la maizena. Con una pinza eliminare la buccia e versate il latte tiepido sul composto di uova. Mischiate per bene e riportate ad ebollizione. Quando la crema si sarà addensata spegnere il fuoco e farla raffreddare.Riprendetelo il giorno dopo, formate 20 palline.

Stendere ogni pallina e in mezzo metterci un cucchiaio di crema pasticciera e formate una pallina. Prendere una padella, versarci abbondante olio per friggere, portarlo alla giusta temperatura e iniziare a cuocere i bomboloni da entrambi i lati fino a doratura. Spolverare con lo zucchero a velo oppure appena caldi passateli nello zucchero semolato, ora potete servire i vostri Bomboloni fritti con la crema.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

1 commento

Leave a Response