DolciTorte

Bon bon con castagne senza cottura

Bon bon con castagne senza cottura

Bon bon con castagne senza cottura…

Dei piccoli FINGER FOOD, ottimi per un rinfresco o a fine pasto, si preparano in 5 minuti e si mangiano in 5 secondi aahhah.. Questi Bon bon con castagne senza cottura sono davvero dei dolcetti deliziosi.

Bon bon con castagne senza cottura
Bon bon con castagne senza cottura

Bon bon con castagne senza cottura.

Tempo di preparazione : 20 minuti

Tempo di riposo in frigo: 40 minuti

Dosi: 40 tartufini

Ingredienti :

  • 150 g di biscotti secchi come gli oro saiwa
  • 10 castagne già cotte
  • 2 cucchiaini di rum
  • 150 ml di panna liquida zuccherata
  • fcacao amaro in polvere q.b. per la copertura


Procedimento:

Iniziare a preparare i Bon bon con castagne senza cottura. In un robot da cucina tritare i biscotti saiwa (potete usare anche altri biscotti che avete in casa,basta che siano dei biscotti secchi) e mettete la farina che si forma in una ciotola. Aggiungere ai biscotti le castagne cotte che avrette ridotto a farina, mescolare tutti gli ingredienti. Incorporare il rum e la panna un po’ per volta sempre continuando a mescolare fino ad ottenere un composto compatto. Se occorre aggiungere ancora un po’ di farina di castagne.
Mettere il composto, coperto con pellicola, a riposare in frigorifero per 10 minuti.
Togliere il composto dal frigorifero e formare delle piccole palline, grandi come delle noci. In un piatto versarci il cacao amaro in polvere e passarci i tartufini. Rimetterli in frigo a riposare per altri 30 minuti. Passato il tempo necessario al riposo sono pronti per essere mangiati, non noterete nemmeno quanto finiranno in fretta… Ideali per le cena all’ultimo minuto. 

 

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

Leave a Response