pastaPrimi piatti

Busiate con il pesto alla trapanese, un primo piatto gustoso

NOVITÀ!!! RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono 3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.

Busiate con il pesto alla trapanese, un primo piatto gustoso…

Le busiate o busiati, sono un formato di pasta fresca che prende il nome dall’attrezzo con il quale viene preparata, “i busi” ovvero “i ferri” per lavorare a maglia.

Le busiate al pesto trapanese  sono perfette per il periodo estivo. Il pesto si realizza nel mortaio ma per velocizzare ho utilizzato un frullatore a immersione che deve essere utilizzato a brevi intervalli per evitare che la salsa si surriscaldi.

Un primo piatto molto gustoso e fresco nel periodo estivo.

Busiate con il pesto alla trapanese, un primo piatto gustoso

Stampa

Busiate con il pesto alla trapanese

Queste Busiate con il pesto alla trapanese sono ideali da preparare per un pranzo veloce e sfizioso.
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 2 persone
Calorie 250kcal
Chef Dina Gintsburg

Ingredienti

  • 250 g busiate
  • 250 g pomodorini pachino
  • 4-5 foglie basilico fresco
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. sale
  • q.b. olio di oliva
  • 30 g mandorle
  • 20 g pecorino grattugiato

Istruzioni

  • Iniziare a preparare le Busiate con il pesto alla trapanese, un primo piatto gustoso. Come prima cosa preparare il pesto: tagliare grossolanamente i pomodorini in maniera e inseriteli in un mixer. 
  • Aggiungerci il basilico spezzettato e le mandorle.Mixate per qualche secondo tutti gli ingredienti. Aggiungere l’olio di oliva, l'aglio, il sale e il pecorino.
  • Frullare fino ad ottenere un pesto denso e gustoso. Regolatevi con l’olio in base alle vostre preferenze. Il pesto alla trapanese può essere preparato al momento.
  • Prendere una pentola piena d'acqua, portare ad ebollizione e buttare giù le busiate. Cuocere i minuti indicati sulla confezione.
  • Quando saranno pronte scolare. Il pesto lo potrete aggiungere sia freddo cioè a crudo, si scalderà con la pasta, sia scaldarlo leggermente in una padella e aggiungerci la pasta.

Note

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione
Tags : pasta

Leave a Response

Vota la ricetta