CarnevaleRicette delle Feste

Castagnole classiche marchigiane SENZA BURRO

Castagnole classiche marchigiane SENZA BURRO..

Oggi vi lascio una ricetta stra golosa e semplicissima da preparare, le Castagnole classiche marchigiane SENZA BURRO.

Sono preparate senza alcun lattosio e senza burro ma con tanto varnelli, altro non è che un liquore all’anice marchigiano. Di solito si versa nel caffè ma io non ne vado matta e lo preferisco nei dolci.

Queste castagnole rimangono croccanti e molto golose, una tira l’altra dal profumo intenso di anice.

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono 3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.

Castagnole classiche marchigiane senza burro

Le Castagnole classiche marchigiane senza burro sono dei piccoli dolcetti, uno tira l'altro, ottime per Carnevale.
Preparazione5 min
Cottura20 min
Riposo2 h
Tempo totale2 h 25 min
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Porzioni: 30 castagnole
Calorie: 300kcal

Ingredienti

  • 2 uova
  • 250 g farina 00
  • 1 cucchiaio zucchero semolato
  • 2 cucchiai olio di oliva
  • mezza tazzina di varnelli o mistrà
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • q.b. olio per friggere

Instruzioni

  • Iniziare a preparare le Castagnole classiche marchigiane senza burro. Come prima cosa versare la farina in una ciotola con lo zucchero, aggiungerci l'olio, le uova e la scorza grattugiata.
  • Aggiungerci il varnelli (liquore all'anice) ed amalgamare tutti gli ingredienti, è un impasto molto morbido quindi si lavora bene e velocemente.
  • Coprire con pellicola trasparente e riporre in frigorifero per almeno 2 ore per far riposare l'impasto.
  • Riprendere l'impasto e formare tante piccole palline. Scaldare bene l'olio e iniziare a friggere.
  • Friggere 5-6 palline per volta. Poi scolarle su carta assorbente. Friggere tutte le palline.
  • Appena saranno pronte spolverare con zucchero a velo oppure passarle nello zucchero semolato e gustatevele.

Video

Leave a Response

Vota la ricetta