Sponsorizzazioni

Cheesecake ai lamponi…

Era da tanto tempo che dovevo fare il cambio foto per questa ricetta. Siccome è uno dei gusti che amo di più e sopratutto è “molto fotogenico” ho pensato di usarla per un set fotografico. E bene sì, qualche settimana fa mi sono incontrata con Beatrice dello studio fotografico “Cogli l’attimo” di Appignano e abbiamo passato 4 ore in Allegria con la A maiuscola. E si fare foto con Allegria e Amore, ottimo connubbio direi.

“Con una solo foto si esprime la mia passione per la cucina e la            passione di Beatrice nell’immortalarla”

 

Cheesecake ai lamponi.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di riposo: 2 ore + 1 ora

Stampo: da 18 cm

Ingredienti per la base:

  • 150 g di digestive
  • 75 g di burro

Ingredienti per la crema:

  • 300 ml di yogurt intero bianco
  • 200 ml di panna da montare
  • 50 g di zucchero a velo
  • 6 g di colla di pesce

Per il frosting:

  • 200 g di lamponi
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 4 g di colla di pesce
  • lamponi freschi per decorare


Procedimento.

Iniziare a preparare la Cheesecake ai lamponi. Iniziare a preparare la base. Frullare i biscotti riducendoli in polvere. Sciogliere il burro e unirlo ai biscotti. Sistemate il composto sulla base dello stampo ( rivestito dalla carta da forno), appiattendo per bene in modo da formare una base compatta. Mettete in frigorifero.

Intanto fare la crema. Ammollare la colla di pesce in acqua fredda per circa cinque minuti. Unire lo zucchero a velo con lo yogurt.
Riscaldare qualche cucchiaiata di yogurt in un pentolino dove scioglierete la gelatina. Dopo che si sarà raffreddato aggiungerlo al resto dello yogurt. Montare a parte la panna e aggiungerla allo yogurt. Versare il tutto sulla base dei biscotti e mettere in frigo per almeno tre ore.


A questo punto potete iniziare a preparare il gelee. Lavare i lamponi (potete anche utilizzare quelli congelati), metterli in un pentolino con lo zucchero. Far bollire a fuoco basso per 20 minuti. Poi mettere in un frullatore e frullare. Mettere a bagno la gelatina ed aggiungerla nei lamponi frullati ancora tiepidi e scioglierle. Far raffreddare il gelee.

Passato il tempo necessario per rassodare la torta riprenderla dal frigo e versarci il gelee e riporre in frigo per un’altra ora. L’ideale è preparare questa torta almeno il giorno prima di servirla,almeno ha più tempo a disposizione per rassodarsi. Decorare con i lamponi freschi. La vostra Cheesecake ai lamponi è pronta per essere servita.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

Leave a Response