Sponsorizzazioni

Cherry pie

La Cherry pie è una tipica crostata americana che ha come ingrediente principale le ciliegie. E’ una variante dell’altrettanto famosa Apple pie (torta di mele), questa ricetta è caratterizzata dal connubio di croccantezza e morbidezza della pasta brisée,e la dolcezza delle ciliegie. Può essere realizzata in due modi: nello stile americano e cioè con la calotta di pasta brisée o pasta frolla che ricopre completamente il ripieno, sia nella più  classica crostata.  La Cherry Pie è un dolce estivo perfetto per ogni occasione: dalla colazione alla merenda.

Cherry pie

Cherry pie

Stampo: 24 cm di diametro

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 50 minuti

Ingredienti pasta briseè:

  • Farina 00 400 g
  • Mezzo Bicchiere Di Acqua
  • Burro 150 g
  • Zucchero Semolato 50 g

per ripieno:

  • Zucchero Semolato 100 g
  • Fecola Di Patate 40 g
  • Ciliegie 1 kg

per doratura:

  • Albume 1
  • Zucchero Semolato q.b.

Preparazione:

Iniziare a preparare la Cherry pie. Tagliare le ciliegie a metà e privarle del nocciolo. Riporle in una ciotola ben capiente, aggiungerci lo zucchero e la maizena e mettere a riposo per circa mezz’ora in modo che rilascino un po’ del loro succo.

Nel frattempo preparare la pasta brisée: nella ciotola della planetaria impastare velocemente la farina e lo zucchero con il burro freddo a cubetti finchè non diventerà un composto sabbioso. Aggiungere un pò per volta l’acqua regolandovi in base alla consistenza dell’impasto. Formate una palla, avvolgerla nella pellicola e porla in frigorifero a riposare per almeno 1 ora.Stendere metà della pasta brisée  su una spianatoia infarinata e portatela allo spessore di 5 mm.

Utilizzatela per rivestire bordi e fondo di uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro imburrato. Riempire con le ciliegie, eliminando il succo che si sarà creato. Stendere l’altra metà della pasta e ricoprire la vostra torta, creare una specie di treccia per sigilalre per bene i lati. Spalmare l’albume sulla superficie e spolverare un pò di zucchero semoalto. Con l’aiuto di un coltelloricavare sulla superficie 4 fori per lungo. Infornare  a 190° per 50 minuti. Sfornare e fate raffreddare. Servire: a piacere, potete guarnire la fetta di torta con panna montata o del gelato fiordilatte.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel gruppo facebook, Il gruppo di Cibo che passione, dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Leave a Response