CarnevaleRicette delle Feste

Chiacchiere al cioccolato antica ricetta di famiglia

NOVITÀ!!! 🧐🧐😙📳📌 RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono  3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.

Chiacchiere al cioccolato antica ricetta di famiglia…

Ne esistono veramente tante di ricette di chiacchiere o frappe o come si chiamano nelle mie zone sfrappe. Da spesse a sottili, a svariate forme.

Le classiche bianche le conosciamo tutti e ogni anno a Carnevale non mancano mai sulle nostre tavole, quindi ho pensato di variare e aggiungerci del cacao per renderle diverse.

Poi ho voluto utilizzare la ricetta della mia amica Felicia o meglio della sua mamma che le prepara sempre così sottili e vi dirò si sciolgono in bocca, provare per credere!!

Chiacchiere al cioccolato antica ricetta di famiglia.

Stampa

Chiacchiere al cioccolato antica ricetta di famiglia

Friabili e sottili, ideali nel periodo carnevalesco.
Portata Dessert
Cucina Italiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 15 minuti
Riposare 15 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 50
Calorie 300kcal
Chef Dina Gintsburg

Ingredienti

  • 500 g farina 00
  • 50 g cacao zuccherato in polvere
  • 50 g burro
  • 2 cucchiai zucchero semolato
  • 50 ml varnelli
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 bicchiere vino bianco
  • q.b. olio per friggere
  • q.b. zucchero a velo
  • 2 uova

Istruzioni

  • Iniziare a preparare le Chiacchiere al cioccolato antica ricetta di famiglia. Versare tutte gli ingredienti secchi in una ciotola: la farina, lo zucchero e il cacao e date una mescolata con un cucchiaio. Poi grattugiare la scorza del limone.
  • Aggiungere agli ingredienti secchi, quelli liquidi: il burro ammorbidito, il vino, il varnelli e iniziare ad amalgamare il tutto, a mano o con la planetaria.
  • Per ultimo aggiungerci le uova e continuare ad amalgamare. Creare un panetto uniforme e metterlo a riposare in luogo asciutto per 15 minuti.
  • Se usate la sfogliatrice mi raccomando controllate che il panetto sia ben solito, quindi se serve aggiungere altra farina.
  • Trascorso questo tempo, dividete la pasta in porzioni da 150 g circa e iniziate a lavorare ognuna singolarmente. Appiattite leggermente una prima porzione con il palmo della mano, infarinate e stendete. Fate il passaggio nella macchina un paio di volte almeno.

  • Stendere l'impasto molto sottile, sia a mano che con la sfogliatrice (in questo caso iniziare da 4 mm fino ad arrivare a 8 mm).
  • Fare lo stesso procedimento con tutto l'impasto.
  • Con una rotella a taglio smerlato procedete sagomando dei rettangoli di circa 5x10 cm e praticando su ognuno due tagli centrali, paralleli al lato lungo

  • Portate l'olio a 150 gradi circa e iniziate a friggere le vostre chiacchiere, rigirandoli su entrambi i lati.
  • Scolate le sfoglie su carta assorbente e, una volta fredde, metterle su un piatto e cospargetele con abbondante zucchero a velo setacciato.
    Le vostre chiacchiere sono pronte per essere gustate.

Note

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Leave a Response

Vota la ricetta