Sponsorizzazioni

Ciambellone all’anice marchigiano

L’anice è uno dei sapori che contraddistingue la cucina marchigiana, e principalmente nei dolci e nei liquori. Nelle Marche, l’anice o più comunemente conosciuto come mistrà  (distillato di vino aromatizzato all’anice) si produce quasi in tutte le case. Si usa liscio come digestivo oppure per correggere il caffè e molto spesso nei dolci marchigiani. Questo Ciambellone all’anice , è veramente semplice da preparare e la sua particolarità sta proprio nella presenza dell’anice che le conferisce un’aroma particolare. E’ un dolce secco, ideale per la prima colazione accompagnato con della marmellata fatta in casa o la nutella. Solitamente si prepara solo con il liquore ma chi desidera può anche aggiungere i semi di anice.

 

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Ciambellone all’anice marchigiano.

Stampo: 26 cm di diametro

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 35-40 minuti

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 150 ml di latte
  • 350 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito istantaneo per dolci
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 tazzina di anice
  • semi di anice (facoltativo)
  • 80 ml di olio di semi
  • granella di zucchero per decorare

Procedimento: 

Iniziare a preparare il Ciambellone all’anice marchigiano. In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero finchè non diventa un composto spumoso ed omogeneo. Aggiungere a filo l’olio e il latte. Dopo mettere la farina e il lievito setacciati ed amalgamare in modo uniforme il composto. Infine aggiungere l’anice e se volete i semi, unire gli ingredienti. Prendere una teglia a cerniera a forma di ciambella, imburrare e infarinare, versarci il composto e cuocere a 170 gradi. Dopo dieci minuti circa dall’inizio della cottura aggiungerci la granella di zucchero e terminare la cottura per altri 30 minuti circa, fare la prova stecchino prima di sfornare. Il Ciambellone all’anice è pronto per essere mangiato.

 

 

Leave a Response