Sponsorizzazioni

Clafoutis alle albicocche

Il Clafoutis è un dolce tipico francese, una torta “bagnata”, cotta in forno e composta da frutta immersa in una pastella simile a quella delle crepes.  Il classico clafoutis si prepara con le ciliegie ma ne esistono di tantissime varianti e dopo averla provata sia con le ciliegie che con le fragole, questa volta ho optato per il Clafoutis alle albicocche. Il contrasto tra la dolcezza dell’impasto e l’asprezza delle prime albicocche rende questo dolce ancora più buono.

Clafoutis alle albicocche
Clafoutis alle albicocche

Clafoutis alle albicocche.

Stampo: teglia da 22 cm di diametro

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti:

  • 6-7 albicocche
  • 3 uova medie
  • 300 ml di latte intero
  • 125 g di farina tipo 00
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

Iniziare a preparare il nostro Clafoutis alle albicocche setacciando la farina in una ciotola, unite un pizzico di sale, e aggiungete lo zucchero a velo e mescolate. Incorporate le uova che avrete sbattuto da parte e quando saranno state assorbite unite anche il latte versandolo a filo. Dovrete ottenere una pastella liscia e omogenea senza grumi. Imburrate uno stampo circolare dal diametro di 22 cm oppure potete utilizzare dei stampi monoporzioni. Sulla base dello stampo distribuitevi le albicocche, che avrete prima lavato e fatto asciugare, tagliatele a metà e togliete l’osso. Poi versateci sopra a filo la pastella preparata comprendo completamente  le albicocche. Cuocete il clafoutis alle albicocche in forno statico già caldo a 180° per circa 40 minuti, la superficie non deve scurirsi. Una volta cotto, lasciate intiepidire il clafoutis alle albicocche prima di spolverizzarlo con lo zucchero a velo e servitelo con una buona tazza di tè nero caldo.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

Leave a Response