carneSecondi piatti

Cosce di pollo con zucca e noci

Cosce di pollo con zucca e nociCosce di pollo con zucca e noci

Cosce di pollo con zucca e noci..

Spesso mi piace raccontare le storie o le origini che ci sono dietro a un piatto, ma questa volta l’unica cosa che vi posso dire che avevo voglia di un secondo piatto autunnale!

E sì da qualche mese lavoro in pizzeria e quindi tutte le sere sempre e solo pizza quindi per pranzo spesso mi capita di prepararmi un buon piatto di carne e siccome amo molto la zucca e i funghi, ho pensato di abbinare tutti i miei sapori preferiti in un’ottima idea per cena.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Cosce di pollo con zucca e noci

Porzioni: 2 persone

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 1 ora

Ingredienti:

  • 4 cosce di pollo
  • 100 g di zucca
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 100 g di funghi misti
  • 20 g di noci
  • erbe aromatiche miste (salvia, rosmarino,..)
  • Olio Di Oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Iniziare a preparare le Cosce di pollo con zucca e noci. Ho preparato tutti gli ingredienti separatamente e poi riunito in un’unica padella.

Quindi come prima cosa preparare le cosce di pollo: versare in una padella un goccio di olio e rosolare le cosce, prima a fuoco basso per circa 30 minuti, sfumando con del vino bianco e rigirandole di tanto in tanto. Poi verso fine cottura alzare la fiamma e aggiungerci del sale, pepe e le erbe aromatiche.

Intanto passare alla zucca: io ho comprato quella già pulita a cubetti quindi ho preso una leccarda da forno e ricoperto con carta. Infornare la zucca a 180 gradi per circa 15 minuti.

Infine preparare i funghi, se usate quelli congelati vi basterà prendere una padella con un goccio di olio e riscaldarli. Quindi infine aggiungere la zucca, i funghi e le noci tritate grossolanamente alle cosce e saltare il tutto insieme un paio di minuti.

Leave a Response