Verdure

Cotolette di zucca dal cuore morbido e filante

NOVITÀ!!! RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono 3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.

Cotolette di zucca dal cuore morbido e filante…

Queste cotolette di zucca dal cuore morbido e filante sono la soluzione ideale per chi cerca un secondo di verdure diverso dal solito, goloso e profumato.

La zucca a purea farcita con la mozzarella filante è un modo sfizioso ed alternativo per gustarsi questa verdura, e la cottura in padella le regala un’irresistibile crosticina.

Mi sono preparata queste cotolette per pranzo, un piatto unico davvero gustoso che piacerà a tutti.

Cotolette di zucca dal cuore morbido e filante

Stampa

Cotolette di zucca dal cuore morbido e filante

Le Cotolette di zucca dal cuore morbido e filante SENZA GLUTINE e SENZA UOVA sono uno sfizioso secondo piatto che si prepara velocemente.
Portata Contorno
Cucina Italiana
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 2 persone
Calorie 250kcal
Chef Dina Gintsburg

Ingredienti

  • 500 G zucca senza buccia
  • 150 G fecola di patate
  • 1 mozzarella
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. olio per friggere

Istruzioni

  • Iniziare a preparare le Cotolette di zucca dal cuore morbido e filante. Pulire la zucca e tagliarla grossolanamente. Cuocere in abbondante acqua per circa 15 minuti, deve essere morbida.
  • Schiacciatela bene con una forchetta fino ad ottenere una purea liscia, a cui aggiungerete la fecola di patate, un pizzico di sale e pepe. Mescolare bene il tutto fino a formare un impasto morbido e lavorabile con le mani.
  • Dividere l’impasto in 6 parti uguali, stendere ciascuna sul palmo della mano, aggiungerci una fetta di mozzarella e richiudere il composto di zucca in modo da ricoprire interamente la mozzarella e dandole la forma di una cotoletta.
  • Scaldare un goccio di olio in una padella, quando sarà ben caldo friggete le vostre cotolette 7-8 minuti per lato fino a quando saranno dorate e avranno formato una sottile crosticina. Servitele subite ben calde in modo che il ripieno sia bello morbido.

Note

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Leave a Response

Vota la ricetta