CrostateDolci

Crostata morbida al pistacchio e mascarpone realizzata con stampo furbo

NOVITÀ!!! RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono 3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.

Crostata morbida al pistacchio e mascarpone realizzata con stampo furbo…

Forse uno dei dolci che preparo più spesso e che piace sempre in casa mia è la crostata morbida.

Si chiama così perchè si prepara con lo stampo furbo, altro non è che uno stampo per crostate con scalin.

Ottima e veloce da preparare, molto soffice, ideale da farcire come più vi piace.

Crostata morbida al pistacchio e mascarpone realizzata con stampo furbo

Stampa

Crostata morbida al pistacchio

La Crostata morbida al pistacchio e mascarpone si realizza con stampo lo furbo in poco tempo ed è molto golosa.
Portata Dessert
Cucina Italiana
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Riposo 30 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Porzioni 24 cm di diametro
Calorie 300kcal
Chef Dina Gintsburg

Ingredienti

Base

  • 180 g farina 00
  • 3 uova
  • 100 g zucchero semolato
  • 1 bustina lievito istantaneo in polvere
  • 70 ml olio di semi
  • 3 cucchiai latte
  • pizzico di sale

Crema

  • 250 g mascarpone
  • 80 g zucchero a velo
  • 200 g panna da montare
  • 3 cucchiai crema di pistacchio

Decorazione

  • q.b. crema di pistacchio
  • 20 g pistacchi

Istruzioni

  • Iniziare a preparare la Crostata morbida al pistacchio e mascarpone realizzata con stampo furbo dalla base: preriscaldare il forno a 170° C. Imburrare ed infarinare uno stampo per crostate (abbondate con burro per non farla attaccare).
  • Setacciare la farina. Montare a crema le uova con lo zucchero ed aggiungerci prima l'olio a filo ed il latte e poi il pizzico di sale, la farina setacciata ed infine il lievito.
  • Continuare a lavorare fino a che tutti gli ingredienti non saranno amalgamati. Versare il composto nello stampo imburrato ed infarinato ed infornare per 15-20 minuti circa. ( regolatevi in base al vostro forno ).
  • Trascorso il tempo di cottura, lasciatela raffreddare bene prima di toglierla dallo stampo …. Una volta raffreddata, capovolgere la tortiera e sformate il dolce.
  • Iniziare a preparare la crema: Come prima cosa montare la panna montata a neve ben ferma e mettere da parte.
  • A parte in una ciotola, invece, montare il mascarpone e lo zucchero a velo (fate attenzione a non formare alcun grume) aggiungete la crema di pistacchio e mescolare.
  • Poi aggiungete la panna montata e mescolate dal basso verso l'altro lentamente. Otterrete così una crema densa e soffice, ottima per farcire tanti dolci.
  • Riprendere la base e con l'aiuto di una sacca da pasticcera farcirla con la crema al pistacchio.
  • Sciogliere a bagnomaria altra crema al pistacchio e decorare la torta insieme ai pistacchi tritati.

Note

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Leave a Response

Vota la ricetta