Crostata morbida con crema di ricotta e mirtilli..

Sono diventata una grande appassionata delle crostate morbide, sono tanto versatili sia per l’impasto (bianco, al cioccolato, al grano saraceno,…) sia per le creme (pasticciera, chantilly, alla ricotta,..) che per gli abbinamenti di sapori tra frutta e cioccolato e chi più ne ha più ne metta. Di solito non so mai quale dolce preparerò ma mi basta trovare dei mirtilli in offerta che subito mi si accende una lucina e cosa c’è di meglio di una buonissima e morbidissima Crostata morbida con crema di ricotta e mirtilli.

Crostata morbida con crema di ricotta e mirtilli
Crostata morbida con crema di ricotta e mirtilli

Crostata morbida con crema di ricotta e mirtilli.

Utilizzo: stampo furbo per crostate

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 15-20 minuti


Ingredienti per la base:

  • 2 uova intere
  • 100 g di zucchero semolato
  • 80 g di burro fuso
  • 100 g di latte
  • 100 g di farina 00
  • 50 g di fecola
  • 2 cucchiaini di lievito
  • pizzico di sale

Ingredienti per la crema di ricotta:

  • 300 g di ricotta
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • scorza grattugiata di un lime
  • 2 cucchiai di latte
  • succo di 2 lime
  • mirtilli circa 400 g per decorare

Procedimento:

Iniziare a preparare la Crostata morbida con crema di ricotta e mirtilli dalla base. Preriscaldare il forno a 170° C. Spruzzare dell’olio per teglie. Sciogliere il burro a bagnomaria e lasciarlo raffreddare. Setacciare la farina in un recipiente. A parte montare a crema le uova con lo zucchero ed aggiungerci prima il burro fuso a filo ed il latte e poi il pizzico di sale, la farina setacciata, la fecola ed infine il lievito. Continuare a lavorare fino a che tutti gli ingredienti non saranno amalgamati. Versare il composto nello stampo ed infornare per 15-20 minuti circa. ( regolatevi in base al vostro forno ).
Trascorso il tempo di cottura, lasciarla raffreddare bene prima di toglierla dallo stampo …. Una volta raffreddata, capovolgere la tortiera e sfornare il dolce. Iniziare a preparare la crema: in una ciotola mettere la ricotta precedentemente setacciata, aggiungere lo zucchero, la scorza del lime, il succo e il latte e mischiare. Se vedete che rimane poco liquida aggiungere altro latte, la crema deve diventare non tanto liquida ma omogenea senza grumi. Aggiungere una decina di mirtilli e frullare la crema, per renderla più colorata! Riprendere la base, versare la crema di ricotta sopra la base e decorare con i mirtilli freschi. La vostra Crostata morbida con crema di ricotta e mirtilli è pronta per essere servita.

N.B. se non trovate i mirtilli potete sostituirli con delle more o lamponi o fragole.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

Leave a Response