Sponsorizzazioni

Crostata morbida con ricotta e frutta…

La base della crostata morbida è ottimale da preparare per una cena improvvisata o da servire come dolce a fine pasto. E’ una base molto versatile, si prepara sia bianca che al cioccolato o con altre farine; e anche le creme e le decorazioni possono essere svariate, basta non tenere a freno la propria fantasia. Infatti l’altro giorno ho preparato la Crostata morbida alla frutta con della semplice crema pasticciera ma con una decorazione di frutta fresca.

Crostata morbida con ricotta e frutta
Crostata morbida con ricotta e frutta

Crostata morbida con ricotta e frutta

Utilizzo: stampo furbo da 26 cm di diametro

Tempo di preparazione:20 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti per la base:

  • 180 g di farina 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • 3 uova intere
  • 3 cucchiai di latte intero
  • 1 bustina di lievito istantaneo per dolci
  • 50 g di burro
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema:

  • 250 g di ricotta
  • 125 g di yogurt bianco
  • scorza di mezzo limone
  • 50 g di zucchero a velo


Ingredienti per la decorazione:

  • 1 prugna
  • 2 albicocche
  • circa 15 mirtilli
  • 1 kiwi


Procedimento:

Iniziare a preparare la Crostata morbida con ricotta e frutta dalla base. Preriscaldare il forno a 170° C. Imburrare ed infarinare uno stampo per crostate (abbondate con burro per non farla attaccare). Sciogliere il burro a bagnomaria e lasciatelo raffreddare. Setacciare la farina. Montare a crema le uova con lo zucchero ed aggiungerci prima il burro fuso a filo ed il latte e poi il pizzico di sale, la farina setacciata ed infine il lievito. Continuare a lavorare fino a che tutti gli ingredienti non saranno amalgamati. Versare il composto nello stampo imburrato ed infarinato ed infornate per 15-20 minuti circa. ( regolatevi in base al vostro forno ).
Trascorso il tempo di cottura, lasciatela raffreddare bene prima di toglierla dallo stampo …. Una volta raffreddata, capovolgere la tortiera e sformate il dolce.
Passare a preparare la crema: in una ciotola montare la ricotta con lo zucchero a velo e lo yogurt, aggiungendo del succo di limone. Se necessario potete utilizzare un frullatore per rendere la crema ancora più liscia. Riprendere lo stampo, versarci la crema e livellarla. Rimettere in frigorifero per un’ora, per far fermare la crema.Riprendere la crostata e decorarla (prima lavare la frutta) con cubetti di albicocca, kiwi, spicchi di prugna e mirtilli. Potete decorare a piacere. La vostra Crostata morbida con ricotta e frutta è pronta per essere servita. 

N.B. Potete utilizzare tutta la frutta che volete, dalle pesche alle fragole etc…

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

Leave a Response