Sponsorizzazioni

Crostata morbida esotica

I colori della frutta fanno estate e fanno venire voglia di mangiarne molta. Allora si preparano tanti dolci freschi come questa Crostata morbida esotica che piace a tutti ed è ideale per qualunque occasione.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Crostata morbida esotica

Utilizzo: stampo furbo

Tempo di preparazione:20 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti per la base:

  • 180 g di farina 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • 3 uova intere
  • 3 cucchiai di latte intero
  • 1 bustina di lievito istantaneo per dolci
  • 50 g di burro
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema:

  • 250 g di mascarpone
  • 100 ml di panna da montare
  • 50 g di zucchero semolato
  • 30 g di farina di cocco
  • succo di un lime


Ingredienti per la decorazione:

  • mezzo mango
  • mezzo avocado
  • 3-4 fette di ananas
  • 1 kiwi
  • mezza papaya
  • 1 lime


Procedimento:

Iniziare a preparare la Crostata morbida esotica dalla base. Preriscaldare il forno a 170° C. Imburrare ed infarinare uno stampo per crostate (abbondate con burro per non farla attaccare). Sciogliere il burro a bagnomaria e lasciatelo raffreddare. Setacciare la farina. Montare a crema le uova con lo zucchero ed aggiungerci prima il burro fuso a filo ed il latte e poi il pizzico di sale, la farina setacciata ed infine il lievito. Continuare a lavorare fino a che tutti gli ingredienti non saranno amalgamati.

Versare il composto nello stampo imburrato ed infarinato ed infornare per 15-20 minuti circa.( regolatevi in base al vostro forno ).
Trascorso il tempo di cottura, lasciatela raffreddare bene prima di toglierla dallo stampo …. Una volta raffreddata, capovolgere la tortiera e sformate il dolce.
Preparazione della crema: mescolare il mascarpone con lo zucchero a velo, aggiungere la farina di cocco e il succo del lime. A parte montare la panna ed aggiungerla al resto degli ingredienti ed amalgamare.  Riprendere lo stampo, versarci la crema e livellarla. Rimettere in frigorifero per un paio di ore. Poco prima di servire, prendere la frutta, sbucciarla e lavarla, tagliare a cubetti ed aggiungerla sopra alla crostata. La vostra Crostata morbida esotica è pronta per essere servita. 

 

8 commenti

  1. Le tue ricette sembrano una più buona dell’altra… questa mi sa di fresco e viste le temperature che ci sono mi è venuta voglia di provarla!

  2. Ecco! Ho trovato il momento (e la ricetta) giusto per in augurare il mio nuovo stampo per crostate morbide! L’ho preso qualche mese fa ma giaceva inutilizzato nel mobile dell’attrezzatura per pasticceria!

Leave a Response