DolciTorte

Dita di strega mozzate di Halloween

Dita di strega mozzate di HalloweenDita di strega mozzate di Halloween

Dita di strega mozzate di Halloween

Non sono una grande amante delle ricette a tema e sopratutto se si parla di feste importate da altri paesi. Infatti Halloween è una festa prettamente americana, che negli ultimi anni si è fatta strada anche in Italia. Ma per i propri figli cosa non si fa e quindi inzia il periodo dei biscotti, dell’intagliare la zucca, del dolcetto e scherzetto…quest’anno oltre a preparare i classici biscotti di frolla ho voluto preparare le Dita di strega mozzate, (grazie alle dritte della mia amica Lory) sono dei semplici biscotti di pasta frolla a cui viene data la forma di un dito con tanto di unghia formata con una mandorla posta all’estremità e di sangue. L’idea di questi biscotti è davvero molto carina e se li servite come una mano poggiata su un tavolo, dà un’idea “spettrale” da realizzare per la vostra festa di Halloween in pochissimo tempo.

Ingredienti

  • Farina 00 500 g
  • Zucchero A Velo 100 g
  • Tuorli 2
  • Burro 100 g
  • Mandorle Pelate 20
  • Confettura Di Fragole q.b.
  • Uovo Per Spennellare 1

Preparazione:

Iniziate a preparare le Dita di strega mozzate di Halloween preparando la pasta frolla e quindi iniziare dalla sabbiatura: in un robot da cucina versare la farina setacciata, un pizzico di sale ed il burro freddo di frigo tagliato a cubetti grossolanamente.

Azionare il robot e otterrete un composto dall’aspetto sabbioso, versare su un piano di lavoro e aggiungere lo zucchero a velo.
Creare la forma a fontana e al centro versare i tuorli.
Quindi iniziare ad amalgamare il tutto. Impastare brevemente, giusto il tempo di compattare l’impasto perchè la frolla non si scaldi troppo con il calore delle mani e rimanga friabile.

Formare un panetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente, riponetelo in frigorifero per farlo rassodare almeno 30 minuti.
Tolta dal frigorifero fare delle mini palline di circa 40 g ciascuna e poggiarle sul piano di lavoro. Lavorare ogni pallina con il palmotrasformandola in bastoncino (per la lunghezza regolatevi con il dito medio). Date la forma al bastoncino premendo leggermente sopra con il vostro dito e con l’aiuto di un coltello rigate.  Sull’estremità delle dita, adagiatevi una mandorla spellata, pressandola leggermente.

Adagiare le dita delle streghe su di una teglia precedentemente foderata con carta da forno e spennellare con un uovo. Infornare per 20 minuti a 180°. Sfornare e far raffreddare, vedrete che le mandorle si staccano, quindi con un cucchiaino metetreci della marmellata di fragole (o altra sempre di colore rosso) per far aderire la mandorla. Le vostre Dita di strega mozzate di Halloween sono pronte per spaventare i piccoli ospiti.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

Leave a Response