Sponsorizzazioni

Garganelli con pesto alla rucola

A casa mia il classico pesto al basilico non va molto ma questo pesto alla rucola lo preparo molto spesso. Veloce da preparare e si conservare diversi giorni in frigorifero, sia per condirci un buon primo di pasta che per un secondo piatto.

Garganelli con pesto alla rucola

Garganelli con pesto alla rucola.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Dosi: 2 persone

Ingredienti:

  • 300 g di garganelli
  • sale grosso

Ingredienti per il pesto:

  • 100 g di rucola
  • 1 spicchio di aglio
  • 40 g di pinoli
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 50 g di parmigiano reggiano

Procedimento:

Iniziamo a preparare i Garganelli con pesto alla rucola. Mettere a bollire l’acqua e nel frattempo preparare il pesto. Lavare bene la rucola (oppure potete utilizzare già quella lavata che si trova nei banco frigo già confezionata) e asciugatela bene. Frullare per prima cosa l’aglio con i pinoli e il parmigiano, unire poi la rucola e l’olio. Frullare tutti gli ingredienti per qualche minuto e il pesto sarà pronto.  Aggiustare di sale e pepe a seconda dei vostri gusti. Appena l’acqua inizierà a bollire, metterci un pizzico di sale grosso e buttarci i garganelli (o altro tipo di pasta che preferite), cuocere i minuti segnati sulla confezione. Appena pronti, scolare e metterli in una padella dai bordi alti. Metterci 4-5 cucchiai di pesto e mescolare, se vedete che è poco condimento aggiungerne altro. I vostri Garganelli con pesto alla rucola sono pronti per essere serviti.

Se vi avanza un po’ ldi pesto lo potete conservare in un barattolino di vetro in frigorifero per almeno 2 o 3 giorni (se no diventa troppo amaro) ma quando lo utilizzate ricordate sempre di ravvivarlo con un goccio di olio e un paio di cucchiai di acqua in cui avete cotto la pasta.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

Leave a Response