Ghiaccioli al kiwi..

Da qualche settimana a scuola dei miei bimbi è partita una bella niziativa, tre volte a settimana viene regalata dewlla frutta ai bimbi, sempre frutta diversa per scoprirne i sapori. Per fortuna i miei figli sin da piccoli l’hanno adorata e quindi mai alcun problema nel mangiarla. Tra la frutta meno amata c’è il kiwi e l’altro giorno me ne hanno riportati ben 10 quindi ho voluto fare qualcosa che avrebbero mangiato volentieri anche al kiwi e quindi rieccomi con altri ghiaccioli, merenda per tutti!!!

 

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Ghiaccioli al kiwi.

Dosi: 4 ghiaccioli

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di riposo: 1 notte

Ingredienti:

  • 200 ml di acqua
  • 4 kiwi
  • 50 g di zucchero semolato

Procedimento:

Iniziare a preparare i Ghiaccioli al kiwi. Come prima cosa lavare i kiwi e sbucciarli. Metterli in un colapasta e fateli colare bene.
Versare l’acqua in un pentolino di alluminio. Aggiungetevi lo zucchero e fate bollire a fiamma dolce.
Mescolare continuamente fino a che non si formi una sorta di sciroppo filante. Frullare i kiwi riducendoli in purea e aggiungere l’acqua sciroppata oramai fredda.

Mettere la purea per tre quarti in degli appositi contenitori in silicone dove andrete ad introdurre degli stecchi di legno.
In alternativa potete usare gli stampini di plastica che hanno il manico dello stesso materiale.
Mettere nel congelatore e lasciar congelare almeno per una notte.

Al momento di servire i ghiaccioli, ponete gli stampini per qualche secondo sotto il getto dell’acqua tiepida e poi serviteli ai vostri bimbi ma vedrete che anche gli adulti ne andranno matti!

Leave a Response