CarnevaleRicette delle Feste

Migliaccio napoletano

Migliaccio napoletano…

Erano tantissimi mesi che desideravo provare questo dolce così particolare e dopo aver curiosato tantissime ricette nel web mi sono fermata su quella di Kikakitchen, con piccole modifiche, ho finalmente preparato il Migliaccio napoletano.

La particolarità di questo dolce, tipico del periodo di Carnevale, è che è preparato interamente con il semolino senza utilizzo di altre farine o di lievito.

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono 3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.
Stampa

Migliaccio napoletano

Il Migliaccio napoletano un dolce tipico di carnevale molto goloso e semplice da preparare.
Preparazione15 min
Cottura1 h
Tempo totale1 h 15 min
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Porzioni: 24 cm di diametro
Calorie: 300kcal

Ingredienti

  • 250 g migliaccio
  • 250 g ricotta
  • 1 l latte
  • 120 g zucchero semolato
  • 50 g burro
  • 4 uova
  • scorza grattugiata di un limone
  • scorza grattugiata di un'arancia
  • mezza tazzina di limoncello
  • q.b. zucchero a velo per spolverare

Instruzioni

  • Iniziare a preparare il Migliaccio napoletano. Mettere a scaldare il latte con il burro, lo zucchero e le scorze grattugiate in una pentola ben capiente.
  • Passati un paio di minuti, quando il burro sarà completamente sciolto, aggiungere il semolino e continuare a mescolare con un cucchiaio di legno per non farlo attaccare e non creare grumi.
  • Appena si sarà addensato togliere dal fuoco e trasferirlo in una ciotola capiente per farlo raffreddare. Intanto setacciare la ricotta e montarla con le uova, per creare una crema liscia ed omogenea.
  • Appena il semolino si sarà raffreddato del tutto aggiungerci la crema di ricotta e mescolare energicamente. Infine aggiungere la tazza di limoncello e se necessario aggiungere altro latte.
  • Prendere una teglia da 24 cm di diametro, foderare con carta da forno e versarci il composto. Infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 50-60 minuti. Una volta cotta farla raffreddare, mettere la torta su un piatto da portata e spolverare con abbondante zucchero a velo. Servire il Migliaccio napoletano.

Tags : semolino

Leave a Response

Vota la ricetta