Sponsorizzazioni

I miei piatti preferiti sono stati da sempre zuppe, vellutate, minestre… sarà per le mie origini nordiche, in Russia è il piatto principale, sarà per il mio desiderio durante l’inverno di una continua ricerca di piatti caldi che mi scaldino. Questa volta mi sono fatta ispirare dal blog di Sonia Peronaci e ho preparato il Minestrone di orzo e pancetta, una vera delizia. 

Minestrone di orzo e pancetta

Dosi: 4 persone

Tempi di preparazione: 30 minuti

Tempi di cottura: 60 minuti

Ingredienti

  • 200 g di orzo perlato
  • 4 patate 
  • 2 carote 
  • 1 gambo di sedano
  • 1 finocchio
  • 2 foglie di alloro
  • 1 cipolla
  • 100 g di pancetta affumicata
  • 1 l di brodo vegetale
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

Procedimento:

Iniziare a preparare il Minestrone di orzo e pancetta. Come prima cosa sbucciare e lavare le patate con la cipolla, le carote, il sedano e il finocchio. Tagliare tutte le verdure a cubetti. A parte tagliare la pancetta a listarelle e farla rosolare in una padella dai bordi alti con un goccio di olio. Aggiungerci tutte le verdure e farle rosolare per altri 10 minuti. Sciacquare ora l’orzo perlato ed aggiungerlo agli altri ingredienti. Aggiungere il brodo, con l’alloro e un pizzico di sale e cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto. Il vostro Minestrone di orzo e pancetta è pronto per essere servito caldo caldo. 

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

Leave a Response