Antipastidi verdure

Pancake salati con zucchine e philadelphia

Pancake salati con zucchine e philadelphiaPancake salati con zucchine e philadelphia

Pancake salati con zucchine e philadelphia

Non sono nè vegetariana nè vegana, amo mangiare tutto e nei modi più svariati. Amo tantissimo ogni genere di verdura e cucinarla sempre in maniera diversa. Ad esempio negli ultimi periodi spesso mi è capitato di preparare i Pancake salati e vi dirò ottimi sia come contorno che da servire prima dei pasti. Per prepararli esistono svariati modi e con svariate verdure, questa volta ho voluto preparare i Pancake salati con zucchine e philadelphia ma ottimi anche al pomodoro o con gli asparagi.

Pancake salati con zucchine e philadelphia
Pancake salati con zucchine e philadelphia

Pancake salati con zucchine e philadelphia.

Dosi: 10 pancake

Tempi di preparazione: 10 minuti

Tempi di cottura: 15 minuti +10 minuti

Ingredienti:

  • 2 zucchine medie
  • 120 g di farina 00
  • mezza bustina di lievito istantaneo per salati
  • uova
  • 2-3 foglie di basilico fresco
  • sale q.b.
  • 120 g di philadelphia
  • 2 cucchiai di latte
  • olio di oliva q.b.

Procedimento:

Iniziare a preparare i Pancake salati con zucchine e philadelphia . Iniziare lavando le zucchine, tagliare le estremità e grattugiarle finemente. Mettere in un colino per togliere l’acqua, schiacciatele con un cucchiaio. In una ciotola capiente mettere il philadelphia ed aggiungere le uova con il basilico tritato e mescolare. Mettere un pizzico di sale, le zucchine grattugiate, il lievito e la farina setacciata ed amalgamare tutti gli ingredienti. La consistenza deve essere la stessa dei pancake dolci e sopratutto non devono esserci i grumi, quindi alla fine aggiungete un paio di cucchiai di latte e se necessario mettetene ancora un pochino. Prendere una padella anti aderente, versare un cucchiaio di impasto e cuocere da entrambi i lati. Fare lo stesso passaggio con tutto l’impasto. I vostri Pancake salati con zucchine e philadelphia  sono pronti per essere serviti ancora tiepidi.

N.B. la forma circolare perfetta l’ho ottenuta grazie all’aiuto del coppa pasta, quando iniziate a cuocere i pancake appoggiate un coppa pasta rotondo sulla teglia e versate all’interno dell’impasto, quando si sarà leggermente cotto, eliminare la forma e continuare la cottura in questo modo i vostri pancake saranno tutti uguali e circolari.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

Leave a Response