Lievitatisalato

Pita, pane greco piatto e rotondo, veloce da preparare

 RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono  3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.

Pita, pane greco piatto e rotondo, veloce da preparare…

La pita è un pane molto diffuso nel Mediorente, un pane lievitato, piatto e lievitato. Questo tipo di pane grazie alla sua forma e morbidezza è generalmente utilizzato per raccogliere sughi o salse come l’hummus o lo tzatzki, oppure per accompagnare piatti di carne come il kebab turco, o il gyros greco.

Esistono due tipi di cottura: quella classica al forno o in padella, in entrambe i casi il risultato è ottimo.

Si tratta di un impasto base molto simile a quello della pizza: farina, acqua, lievito di birra, sale e olio di oliva.

Si forma il classico panetto che viene lasciato lievitare fino al raddoppio dopodiché si formano i panetti e viene steso come una focaccia.

Pita, pane greco piatto e rotondo, veloce da preparare

Stampa

Pita, pane greco piatto e rotondo, veloce da preparare

La pita è un pane piatto tipico del Medioriente, ideale da servire con dell'hummus o della carne.
Portata Snack
Cucina Mediterranea
Preparazione 20 minuti
Cottura 10 minuti
Lievitare 1 ora 30 minuti
Tempo totale 2 ore
Porzioni 8 pite
Calorie 250kcal
Chef Dina Gintsburg

Ingredienti

  • 500 g farina 0
  • 300 ml acqua
  • pizzico di sale
  • 30 ml olio di oliva
  • 12 g lievito di birra fresco

Istruzioni

  • Iniziare a preparare la Pita, pane greco piatto e rotondo, veloce da preparare. Come prima cosa sciogliere il lievito di birra in acqua tiepida.
  • In una ciotola versare la farina ed aggiungerci il lievito e l'acqua e impastare. A metà aggiungere l’olio di oliva e alla fine il sale.
  • Dovrete ottenere un impasto morbido e non appiccicoso. Formare un panetto e mettetelo a lievitare in una ciotola coperto da pellicola fino al raddoppio per circa 1 ora.
  • Riprendere l’impasto e dividetelo in 8 panetti, di circa 100 g ciascuno. Stendeteli formando delle focacce, a mano o con un matterello.
  • Coprirli con un panno e far lievitare per una mezz'ora in forno spento con luce accesa.
  • Terminata la lievitazione, spruzzatele ancora con un mix di acqua e olio e infornare in forno statico a 200°.
  • Infornare le pita per 10 minuti, il tempo che si dorino nella parte inferiore e restino bianche in quella superiore  e conservatele sotto una campana di vetro se non le usate subito.

Note

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione
Tags : pane

Leave a Response

Vota la ricetta