Gelati e Semifreddi

Semifreddo cornetto cuor di panna, senza cottura e goloso

NOVITÀ!!! RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono 3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.

Semifreddo cornetto cuor di panna, senza cottura e goloso…

Preparare questo Semifreddo cornetto cuor di panna è facile e veloce e vi sembrerà proprio di star mangiando il classico cornetto cuor di panna.

Questo semifreddo si prepara SENZA GELATIERA e IN POCHISSIMO TEMPO.

Vi consiglio di preparare questo semifreddo almeno la sera prima di consumarlo oppure potete tenerlo già pronto nel congelatore e usarlo al momento del bisogno (si conserva 15 giorni).

Fate la ricopertura di cioccolato molto sottile così non avrete difficoltà a tagliare il semifreddo. Potrete sostituire il cioccolato fondente con quello al latte o con della nutella.

Semifreddo cornetto cuor di panna, senza cottura e goloso

Stampa

Semifreddo cornetto cuor di panna

Con queste giornate calde preparare un dolce senza cottura è l'ideale, ottimo dopo i pasti.
Portata Dessert
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 0 minuti
Riposo congelatore 5 ore
Tempo totale 5 ore 15 minuti
Porzioni 20 cm di diametro
Calorie 300kcal
Chef Dina Gintsburg

Ingredienti

Base

  • 150 g biscotti secchi
  • 100 g burro

Crema

  • 400 ml panna da montare
  • 150 g latte condensato

Decorare

  • 50 g cioccolato fondente
  • 20 g burro
  • 30 g nocciole

Istruzioni

  • Iniziare a preparare il Semifreddo cornetto cuor di panna, senza cottura e goloso. Iniziare a preparare la base: tritare i biscotti ed amalgamarli con il burro fuso, foderare una tortiera con la carta forno e mettere i biscotti facendoli aderire bene sul fondo.
  • Lasciare la base di biscotti in frigorifero per circa 20 minuti e nel frattempo preparare la crema.
  • Montare la panna a neve ben ferma. Aggiungere il latte condensato a filo, mescolare delicatamente con movimento dall'alto verso il basso con una spatola per non farla smontare.
  • Versare la crema sulla base dei biscotti e livellare in modo uniforme.
  • Coprire con pellicola alimentare e mettere in congelatore per almeno 5 ore, meglio ancora tutta la notte.
  • In un pentolino sciogliere a fiamma bassa il cioccolato con il burro. Fate intiepidire mescolando di tanto in tanto, riprendete la torta dal congelatore e decorare con il cioccolato fuso e le nocciole tritate grossolanamente.
  • Si conserva in congelatore fino a due settimane, tiratela fuori 10-15 minuti prima di servire.

Note

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Leave a Response

Vota la ricetta