pesceSecondi piatti

Spiedini di calamari e zucchine gratinati al forno

NOVITÀ!!! RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono 3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.

Spiedini di calamari e zucchine gratinati al forno..

Questi Spiedini di calamari e zucchine sono un secondo piatto sfizioso e gustoso!

Mia suocera di solito ne prepara in grandi quantità e li tiene pronti nel congelatore per usarli quando servono. Io invece amo preparare tutto quando mi serve.

Un secondo piatto che unisce il mare alla terra, il pesce alle verdure.

Spiedini di calamari e zucchine gratinati al forno

Stampa

Spiedini di calamari e zucchine gratinati al forno

Gli Spiedini di calamari e zucchine gratinati al forno sono un'ottima idea per cena.
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 250kcal
Chef Dina Gintsburg

Ingredienti

  • 500 g calamari
  • 3 zucchine
  • q.b. pangrattato aromatizzato
  • q.b. sale
  • q.b. olio di oliva

Istruzioni

  • Iniziare a preparare gli Spiedini di calamari e zucchine gratinati al forno. Come prima cosa iniziare a pulire i calamari: staccare la testa, eliminare la cartilagine, le interiora. Lavare sotto acqua corrente e sistemare il tutto in uno scolapasta per far sgocciolare bene.
  • Prendere le zucchine lavarle ed eliminare le estremità e tagliarle a rondelle di 2-3 cm.
  • Infilzare in modo alternato una rondella di zucchina e un calamaro. Fare lo stesso procedimento con tutti gli ingredienti a disposizione.
  • Posizionarli su carta da forno su una leccarda, aggiungerci del pangrattato aromatizzato, un pizzico di sale e un goccio di olio.
  • Infornare a 180 gradi per 20 minuti circa, dovranno rimanere dorati.
  • Servire ancora caldi con del limone.

Note

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Leave a Response

Vota la ricetta