AntipastiTorte salate

Strudel salato con melanzane e scamorza, 3 ingredienti per un aperitivo sfizioso

NOVITÀ!!! RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono 3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.

Strudel salato con melanzane e scamorza, 3 ingredienti per un aperitivo sfizioso…

Lo Strudel salato con melanzane e scamorza è una ricetta facile e veloce che si realizza in pochissimi minuti con 1 rotolo di pasta sfoglia pronta!

E’ un’ottima ricetta salva-cena, perfetta anche per  buffet, questo strudel salato può essere comodamente preparato con anticipo, tenere in frigo ben coperto con pellicola alimentare e cuocere poco prima di servire.

Strudel salato con melanzane e scamorza, 3 ingredienti per un aperitivo sfizioso

Stampa

Strudel salato

Lo Strudel salato con melanzane e scamorza è una ricetta facile e veloce che si realizza in pochissimi minuti con 1 rotolo di pasta sfoglia pronta!
Portata Snack
Cucina Italiana
Preparazione 5 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 6 persone
Calorie 250kcal
Chef Dina Gintsburg

Ingredienti

  • 1 rotolo di sfoglia rettangolare
  • 100 g fettine di scamorza
  • 2 melanzane piccole
  • q.b. sale
  • q.b. olio di oliva

Istruzioni

  • Iniziare a preparare lo Strudel salato con melanzane e scamorza, 3 ingredienti per un aperitivo sfizioso. Iniziare a pulire le melanzane: lavarle, eliminare le parti in eccesso e tagliare a piccoli cubetti.
  • Prendere una padella versarci un filo d’olio, far cuocere a fuoco basso le melanzane per 10 minuti, mischiandole di tanto in tanto ed aggiungere un goccio di acqua se necessario (per non farle attaccare) aggiungere del sale.
  • Prendere il rotolo di pasta sfoglia, srotolarlo su un piano di lavoro, mettere in mezzo le melanzane e la scamorza sottile e arrotolare.
  • Sigillare le estremità e infornare a 180° per 20 minuti circa. Il vostro  Strudel salato con melanzane e scamorza, 3 ingredienti per un aperitivo sfizioso è pronto per essere servito.
    N.B. Potete anche utilizzare la pasta briseè se desiderate.

Note

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Leave a Response

Vota la ricetta