Szarlotka, torta di mele polacca..

Da qualche settimana insieme alle mie amiche Miria e Tamara e alla nostra comune passione per le mele abbiamo aperto una pagina dedicata esclusivamente alle mele. Ogni giorno tantissime ricette nuove, poi una volta al mese scegliamo un tema e lo eseguiamo.

Il tema di novembre è stato “ricetta dal mondo”; andando contro le mie origini russe, ho finalmente provato una ricetta che volevo provare da molto, la Szarlotka, torta di mele polacca.

Mi sono fatta ispirare qui ma poi ho variato un pò le quantità e non solo. Un guscio di frolla che racchiude tante mele profumate alla cannella, il tutto ricoperto da tanta soffice meringa.

 

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Szarlotka, torta di mele polacca.

Stampo: 26 cm di diametro

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti per la frolla
  • 350 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 100 g zucchero semolato
  • un pizzico di sale
  • 3 tuorli
  • mezza bustina di lievito istantaneo per dolci
  • 2 cucchiai di panna da cucina (ancor meglio panna acida)
Per lo strato di mele:
  • 7 mele
  • 50 g zucchero semolato
  • 1 bicchiere di acqua
  • cannella in polvere q.b.
  • succo di un limone
Per la meringa:
  • 3 albumi
  • 100 g zucchero
  • 20 g fecola di patate
  • 1 cucchiaino succo di limone
Procedimento:

Iniziare a preparare la Szarlotka, torta di mele polacca dalla frolla: in un robot da cucina versare la farina setacciata, un pizzico di sale ed il burro freddo di frigo tagliato a cubetti grossolanamente.

Azionare il robot e otterrete un composto dall’aspetto sabbioso, versare su un piano di lavoro e aggiungere lo zucchero. Creare la forma a fontana e al centro mettere le uova e la panna.

Quindi iniziare ad amalgamare il tutto. Impastare brevemente, giusto il tempo di compattare l’impasto perchè la frolla non si scaldi troppo con il calore delle mani e rimanga friabile.

Formare un panetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente, riponetelo in frigorifero per farlo rassodare almeno 30 minuti.

Passare al ripieno: sbucciate le mele e tagliarle in piccoli pezzetti. Aggiungerci il succo del limone e lo zucchero e mescolare. Trasferire le mele in una padella con l’acqua e cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti, mescolando di continuo. Lasciar raffreddare.

Ora preparare la meringa: montare a neve ben ferma gli albumi con il succo del limone. Poi aggiungere lo zucchero e infine la fecola.

Prendere uno stampo a cerniera e foderarlo con carta da forno. Mettere sul fondo 2/3 dell’impasto e schiacciarlo con le mani. Infornare a 180 gradi per circa 10 minuti.

Riprendere la torta ed aggiungere le mele nelle quali avrete aggiunto la cannella. Infine ricoprire con la meringa e i pezzetti dell’impasto rimasto. Infornare per altri 35 minuti circa.

Fate raffreddare e servitela con dello zucchero a velo.

Leave a Response