DolciTorte

Torta della nonna al cacao monoporzioni

Torta della nonna al cacao monoporzioni

Torta della nonna al cacao monoporzioni

La Torta della nonna è una ricetta semplice e gustosa. Appartiene alla tradizione toscana ma viene ormai preparata ovunque in Italia. Serviranno pochi ingredienti per ottenere un risultato ottimo: pasta frolla, crema pasticcera e pinoli. E’ un classico intramontabile, una torta perfetta per il pranzo della domenica ma non solo. Ne esistono due versioni: una aperta, che prevede la base e la crema direttamente guarnita con pinoli e zucchero a velo e quella chiusa, con doppio strato di frolla e al centro la crema pasticcera e per concludere i pinoli. Io sono una grande amante della versione chiusa, in quanto amo avere la crema racchiusa tra due strati. Poi ovviamente esistono tantissime varianti, sia per le differenti frolle che si possono usare (al cacao, allo yogurt, alla vaniglia, etc…) sia per le varianti di crema (classica, al caffè, al pistacchio,etc…) sia per le diverse forme “di espressione” (torta classica, muffin, mini porzioni, etc…). Io oggiho optato per una variante, Torta della nonna al cacao monoporzioni.

Torta della nonna al cacao monoporzioni
Torta della nonna al cacao monoporzioni

Torta della nonna al cacao monoporzioni.

Dosi: 4 mini tortine

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo: 30 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Ingredienti per la frolla al cacao:

  • 220 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 60 g di zucchero semolato
  • 2 tuorli
  • 40 g di cacao amaro il polvere

per la crema:

  • 500 ml di latte
  • scorza di un limone
  • 60 g di zucchero semolato
  • 4 tuorli
  • 80 g di maizena
  • pinoli per la superficie q.b.
  • 1 albume
  • zucchero a velo q.b.


Procedimento:

Iniziare a preparare la Torta della nonna al cacao monoporzioni dalla frolla: in un robot da cucina versare la farina setacciata, il cacao ed il burro freddo di frigorifero tagliato a cubetti grossolanamente. Azionare il robot e otterrete un composto dall’aspetto sabbioso, versare su un piano di lavoro e aggiungere lo zucchero. Creare la forma a fontana e al centro versare il tuorlo.
Quindi iniziare ad amalgamare il tutto. Impastare brevemente, giusto il tempo di compattare l’impasto perchè la frolla non si scaldi troppo con il calore delle mani e rimanga friabile.
Formare un panetto e avvolgerlo nella pellicola trasparente, riporlo in frigorifero per farlo rassodare almeno 30 minuti. Passare a preparare la crema:  riscaldare il latte in un pentolino con la scorza di limone. A parte sbattere in una ciotola, i tuorli con lo zucchero e aggiungere la maizena. Con una pinza eliminare la buccia e versare il latte tiepido sul composto di uova. Mischiare per bene e riportate ad ebollizione. Quando la crema si sarà addensata spegnere il fuoco e farla raffreddare. Iniziare a comporre le crostatine: prendere gli stampi monoporzioni, imburrare e infarinare. Stendere la frolla al cacao e dividerla in 8 parti, stendere la base sugli stampi, riempire con la crema e ricoprire con la seconda parte, ricoprire per bene ed eliminare parti in eccesso. bucherellare con una forchetta, spennellare con l’albume e ricoprire la superficie con i pinoli. In forno per 30 minuti a 180 gradi. Far raffreddare e spolverare con lo zucchero a velo le vostre Torta della nonna al cacao monoporzioni

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel gruppo facebook, Il gruppo di Cibo che passione, dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Leave a Response