Sponsorizzazioni

Torta di mele invisibile..

Vabbè non ho resistito, me la stavo sognando pure di notte, e quindi ho voluto provarne il sapore.

Che nome buffo per una torta, vero? La torta invisibile è un dolce che contiene molta frutta tagliata a fettine sottili e pochissimo impasto, pochi zuccheri e pochi grassi!! Questa torta è stata inventata da Eryn, una foodblogger francese.

La torta invisibile con mele è composta da una pastella realizzata con latte, uova e burro che servirà ad avvolgere per bene le fette di mele. Potrete sostituire le mele con altra frutta, basterà solo che venga tagliata sottilmente.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Torta di mele invisibile.

Stampo: 18 cm di diametro

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 30-35 minuti

Ingredienti:

  • 1 kg di mele Golden
  • 2 uova
  • 50 g di zucchero di canna
  • 20 g di burro
  • 100 ml di latte
  • 80 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito istantaneo per dolci

Procedimento:

Iniziare a preparare la Torta di mele invisibile. Come prima cosa montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, finché non saranno diventate chiare e spumose.

Sciogliere il burro e incorporarlo al composto, aggiungere il latte e mescolare per bene. Infine unire la farina setacciata con il lievito e mescolare per ottenere un composto liscio senza grumi.

Ora passare alle mele, sbucciarle e tagliarle in quarti, eliminare il torsolo e tagliarle a fettine sottili, aiutandovi con una mandolina. Versatele nel composto mano a mano per non farle annerire. Assicuratevi che siano sempre ben avvolte dall’impasto.

Imburrare e infarinare una tortiera da 20 cm di diametro, versateci dentro il composto e livellate. Cuocere la torta nel forno caldo a    200 °C per circa 30/35 minuti.

Lasciate raffreddare la torta invisibile alle mele prima di servirla.

Leave a Response