Sponsorizzazioni

Torta pasqualina monoporzione

La Torta Pasqualina è una ricetta tipica di Pasqua, si prepara con una pasta fatta di farina, acqua e olio sottile che poi viene farcita con le bietole o gli spinaci , ricotta e uova intere che diventeranno sode in cottura. Come capita per tante altre ricette, anche questa varia a seconda della regione e della ricetta tipica che si fa nella propria famiglia. Ovviamente per velocizzarvi potrete sostituire questa pasta con la pasta briseè che trovate già pronta. Siccome era veramente da tanto che vedevo questa torta in giro ho voluto provarla ma in versione mini e quindi9 ho preparato la Torta pasqualina monoporzione.

Torta pasqualina monoporzione

Ingredienti per la pasta:

  • Farina 00 600 g
  • Acqua 350 ml
  • Pizzico Di Sale
  • Olio Di Oliva 40 ml

per il ripieno:

  • Spinaci 500 g
  • Ricotta 250 g
  • Parmigiano Reggiano 50 g
  • Sale q.b.
  • Olio Di Oliva q.b.
  • Uova Di Quaglia 12
  • Uovo 1
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Iniziare a preparare la Torta pasqualina monoporzione dalla pasta : in una ciotola versare la farina con al centro l’olio e il sale. Lavorare l’impasto con la punta delle dita fino ad ottenere un composto granuloso.

Aggiungere man mano l’acqua fredda e lavorare l’impasto fino a far assorbire completamente l’acqua alla pasta, deve essere un impasto che non appicicca quindi regolatevi voi con la quantità d’acqua e di farina (a necessità aggiungerne altra di acqua o di farina). Formare una palla (che dovrà risultare compatto e sodo), avvolgerlo nella pellicola e fate riposare in frigorifero per 30 minuti prima di utilizzarlo.

Stendere quindi la pasta brisée su una spianatoia infarinata. Intanto preparare gli spinaci: cuocerli in abbondante acqua per circa 10 minuti. Appena cotti scolare bene, strizzare e sminuzzare gli spinaci e metteteli in una ciotola con la ricotta, il parmigiano, un uovo, sale e pepe. Mescolare fino ad ottenere un ripieno omogeneo.

Prendere la teglia per i muffin, spruzzare dell’olio. Ricavare dalla pasta 24 cerchi, aiutatevi con il coppapasta, appoggiarne 12 sulle basi, versare all’interno il ripieno (cercate di non abbondare con gli spinaci) e sopra rompere su ogni incavo un uovo di quaglia. Ricoprire sopra con la seconda parte di impasto.

Richiudere sigillando bene i bordi, poi bucherellate la superficie e sopennellare con un pò di latte. Infornare la torta pasqualina in forno preriscaldato a 190° e cuocere per 35-40 minuti. Fate appena intiepidire poi togliete le tortine dallo stampo. La vostra Torta pasqualina monoporzione è pronta per essere servita.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

1 commento

Leave a Response