Sponsorizzazioni

Torta Sacher..

Questa torta non credo che abbia bisogno di presentazioni. La storia narra che nel lontano 1832 in uno degli hotel più centrali di Vienna il giovane apprendista pasticcere, Franz Sacher, di soli 16 anni ideò la Sachertorte che ad oggi è sicuramente una delle torte al cioccolato più famose e apprezzate in tutto il mondo. Certo la ricetta originale viene custodita a Vienna e difficilmente si può conoscere ma io documentandomi su diversi libri e siti web ho cercato di riprodurre una versione simile. Siccome sono un’amante delle torte alte, nessuna ricetta nel web lo prevede, ho aggiunto un cucchiaino di lievito. Finalmente quindi mi sono decisa e ho preparato la Torta Sacher. Amo questa torta così “cioccolatosa”!!

Torta Sacher

Torta Sacher.

Tempo di preparazione: 60 minuti

Tempo di cottura: 50 minuti

Stampo: 20 cm di diametro

Ingredienti per la torta:

  • Cioccolato Fondente Al 60% 80 g
  • Burro 60 g
  • Farina 00 70 g
  • Uova 3
  • Zucchero Semolato 90 g
  • Lievito Chimico In Polvere 1 cucchiaio
  • Confettura Di Albicocche q.b.

per la glassa:

  • Cioccolato Fondente Al 60% 200 g
  • Panna Fresca Liquida 120 g

Preparazione:

Torta Sacher
Iniziare a preparare la  Torta Sacher. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro e lasciare intiepidire.. Separare i tuorli dagli albumi. In una ciotola montare i tuorli con lo zucchero semolato e quando il composto sarà chiaro e spumoso unire il composto di cioccolato mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare il composto di uova.
A parte montare gli albumi , quando saranno a neve ben ferma unirli al precedente composto. Poi infine aggiungere la farina setacciata con il cucchiaio di lievito e mescolare. Prendere uno stampo a  cerniera da 20 cm di diametro, imburrare e infarinare, versare il composto.. cuocere a 180°c per circa 35-40 minuti, far raffreddare e sfornare.
Quando si sarà raffreddata completamente tagliarla orizzontalmente in due dischi e spalmare un disco con la confettura di albicocche, ricoprire con il secondo disco e spalmare un pò di confettura sulla superficie della torta e sui bordi.  Sciogliere a bagnomaria il cioccolato per la glassa ed aggiungerci la panna, mescolando. Mettere la torta su una gratella e versare sopra (partite dalla parte centrale della torta) la glassa cercando di coprire bene ovunque compresi i bordi.. deve risultare una copertura omogenea. A piacere potete scrivere col cioccolato restante la classica scritta ” Sacher”. Mettere la vostra Torta Sacher su un piatto da portata e servire accompagnandola con della panna montata.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

Leave a Response