DolciSenza burroSenza latticiniTorte

Torta senza lattosio con mele e cachi

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono  3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.

Torta senza lattosio con mele e cachi..

Ho ancora lo scatolone pieno di cachi del mio albero e quindi cerco di consumarli con alcuni dolci.

In questo caso ho pensato di unire due frutti autunnali che si sposano molto bene insieme. La Torta senza lattosio con mele e cachi è soffice e buonissima, si prepara in pochissimi passaggi.

Una torta ottima per la prima colazione con una buona tazza di tè caldo o del latte, oppure per una sana merenda.

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono 3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.

Torta senza lattosio con mele e cachi

Torta senza lattosio con mele e cachi

La Torta senza lattosio con mele e cachi è un dolce molto soffice e veloce da preparare, ideale per una sana merenda.
Preparazione5 min
Cottura40 min
Tempo totale45 min
Portata: Colazione, Dessert
Cucina: Italiana
Porzioni: 24 cm di diametro
Calorie: 300kcal

Ingredienti

  • 300 g farina 00
  • 100 g zucchero di canna
  • 3 uova
  • 70 ml olio di semi
  • 2 cachi
  • 3 mele golden
  • 1 bustina lievito istantaneo per dolci

Instruzioni

  • Iniziare a preparare la Torta senza lattosio con mele e cachi. Come prima cosa spellare i cachi e metterli in un frullatore, devono diventare una purea.
  • Versare la purea di cachi in una ciotola, aggiungerci la farina setacciata con il lievito. Poi aggiungerci le uova, lo zucchero, l'olio e mescolare tutti gli ingredienti.
  • Per ultima aggiungere una mela lavata, sbucciata e tagliata a cubetti.
  • Preriscaldare il forno a 180 gradi. Versare l’impasto in una teglia a cerniera rivestita da carta forno di circa 24 cm.
  • Lavare le ultime due, senza sbucciarle, tagliarle a spicchi sottili e decorare sopra la torta.
  • Cuocere per 40-45 minuti.Togliere dal forno e aspettare che si raffreddi completamente. Lasciar raffreddare.

I consigli di Dina

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche su Instagram  o su pinterest Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto anche nel mio gruppo “Il gruppo di cibo che passione

Leave a Response

Vota la ricetta