Trofie alla boscaiola

A pranzo un primo piatto di pasta non deve mancare mai, sia l’inverno che con il caldo!! Qualche giorno fa ho trovato degli ottimi piselli freschi, ma questo sugo è ottimo anche con quelli congelati, e ho preparato questo velocissimo primo piatto Trofie alla boscaiola grazie anche  alla mia collaborazione con il Pastaio Maffei e alla sua buonissima pasta biologica e integrale. Certo il massimo sarebbe stato aggiungerci anche della salsa tartufata ma vabbè ottimi pure senza. E’ un primo piatto ideale per tutti i giorni, si prepara in poco tempo e piacerà a tutta la famiglia. Se vi piace sperimentare aggiungeteci anche un pizzico di noce moscata la renderà ancor più deliziosa

Trofie alla boscaiola
Trofie alla boscaiola

Trofie alla boscaiola.

Dosi: 4 persone

Tempo di preparazione:  10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti + 10 minuti

Ingredienti:

  • 500 g di trofie biologiche
  • 100 g di piselli freschi o congelati
  • 1 salsiccia
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 5-6 funghi champignons
  • prezzemolo tritato q.b.
  • 1 confezione di panna da cucina

Procedimento:

Iniziare a preparare le Trofie alla boscaiola. Lavare e tagliare a pezzi piccoli i funghi. Prendere una padella, versarci un goccio di olio e metterci i funghi, cuocere per 15 minuti sfumando continuamente con dell’acqua a fuoco basso. Verso metà cottura aggiungere i piselli e la salsiccia messa finemente e continuare la cottura del sugo. Intanto mettere sul fuoco la pentola con l’acqua, appena bolle metterci del sale grosso e buttare le orecchiette, cuocerle i minuti scritti sulla confezione. Scolare la pasta. Aggiungere al sugo la panna e cuocere un minuto, aggiungere le trofie e mischiare.  Le vostre Trofie alla boscaiola sono pronte per essere servite.

Se ti è piaciuta la mia ricetta vienimi a trovare su Facebook! O se preferisci mi trovi anche suInstagram! Potremmo conoscerci e condividere la nostra passione! Ti aspetto

Leave a Response