NataleRicette delle Feste

Tartufi al pandoro e cacao

Tartufi al pandoro e cacao

Tartufi al pandoro e cacao…

Le feste sono appena terminate e sicuramente molti di voi avranno ancora nelle proprie dispense avanzi di panettoni o pandori e allora perchè non trovare delle ricette veloci per riciclare ciò che è avanzato? Oggi vi parlo di questa ricetta veramente deliziosa e veloce Tartufi al pandoro e cacao. Ovviamente potete sostituire il pandoro con del panettone. E’ sicuramente una ricetta molto utilizzata in questi giorni e presente un pò dappertutto nel web ma ognuno la prepara con una propria variante e oggi vi parlo della mia. Oltre a questa ricetta riciclo potete provare il Tiramisù al panettone oppure i muffin al panettone e cioccolato.

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP. salvate il mio numero di telefono 3293619884 come Cibo che Passione e scrivimi su whatsapp il tuo nome e cognome.
Stampa

Tartufi al pandoro e cacao

I Tartufi al pandoro e cacao sono dei piccoli dolcetti uno tira l'altro, semplicissimi e molto golosi.
Preparazione10 min
Cottura0 min
Tempo totale10 min
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Porzioni: 15 tartufini
Calorie: 300kcal

Ingredienti

  • 100 g pandoro
  • 3 cucchiai yogurt bianco al naturale
  • 2 cucchiai bayles
  • q.b. cacao amaro in polvere

Instruzioni

  • Iniziare a preparare i Tartufi al pandoro e cacao. Con l’aiuto di un mixer tritare il pandoro finché non diventerà tipo una farina. Trasferire la farina di pandoro in una ciotola, aggiungerci lo yogurt e il liquore e mettete in frigorifero a riposare per un’ora, finchè il composto non diventerà leggermente solido.
  • Passato il tempo necessario riprendere il composto, fare delle palline della grandezza di una noce e arrotolarle nella polvere di cacao amaro.
  • Sistemarli nei pirottini di carta e farli riposare nel frigorifero almeno un’ora prima di servirli. I vostri Tartufi al pandoro e cacao sono pronti per essere serviti. 

I consigli di Dina

Potete sostituire il bayles con del limoncello oppure sostituire il cacao con delle nocciole tritate o della granella di pistacchio. Al posto del cacao utilizzare della farina di cocco o altra frutta secca, insomma possono essere modificati in svariati modi, secondo i vostri gusti.

Leave a Response

Vota la ricetta